Con un’incidenza di 3,8 ogni 100.000 maschi con età inferiore ai 18 anni, la torsione del cordone spermatico e del suo contenuto, meglio nota come “torsione testicolare”, rappresenta una seria emergenza chirurgica.

Risultati immagini per torsione testicolo

Epidemiologicamente, la torsione del testicolo presenta due picchi di incidenza: vi è un picco nel periodo neonatale ed un picco nel periodo della pubertà. Nel primo caso, la torsione è perlopiù extravaginale con una presentazione clinica caratterizzata da gonfiore scrotale indolore e un tasso di recupero di circa il 9%. L’eziologia è ancora sostanzialmente ignota, anche se questa condizione si manifesta maggiormente nei nuovi nati che hanno presentato un parto particolarmente lungo o complicato; nel periodo della pubertà e dell’età adulta, invece, la torsione è perlopiù intravaginale (torsione del cordone all’interno della tunica vaginale) e si caratterizza per un quadro di scroto acuto.

Risultati immagini per torsione testicolo chirurgia

Lo scroto acuto consiste in un improvviso edema scrotale accompagnato da dolore molto intenso, solitamente unilaterale; spesso, a quanto descritto, si aggiungono anche nausea, vomito e sintomi aspecifici come febbre e problemi urinari. In presenza di tale sintomatologia è doveroso un immediato esame fisico del soggetto, a maggior ragione se quest’ultimo riferisce di una recente attività fisica intensa o di un trauma locale.

All’ispezione sarà possibile notare un indurimento della pelle scrotale omolaterale e lo scroto potrà apparire caldo ed eritematoso. Si potrà anche avere un orientamento orizzontale anormale del testicolo; pizzicando la coscia mediale sarà possibile suscitare il riflesso cremasterico con la conseguente elevazione del testicolo. La presenza del riflesso è suggestiva di assenza di torsione, tuttavia non la può completamente escludere.

Risultati immagini per testicular torsion

Oltre alla torsione classica, è possibile che vi sia una torsione testicolare intermitente ove il paziente riferisca di episodi ricorrenti di dolore scrotale acuto unilaterale che si risolva spontaneamente in tempi brevi; questa condizione, data la sua costitutiva natura intermittente, potrebbe non essere diagnosticata con esame obiettivo e tecniche di imaging e potrebbe portare ad una ischemia segmentaria del testicolo.

Una comune diagnosi differenziale è rappresentata dall’epididimite, una infiammazione dell’epididimo, la cui esclusione può essere effettuata con esame clinico ed esame delle urine.

La letteratura scientifica converge nel sostenere che nei pazienti sospetti per anamnesi ed esame clinico gli studi di imaging (ecografia Doppler ed imaging con radionuclidi) non dovrebbero essere eseguiti; piuttosto, questi individui dovrebbero essere sottoposti a un’esplorazione chirurgica immediata onde evitare ritardi nella risoluzione. 29 I tassi di recupero testicolare riportati sono compresi tra il 90% e il 100% se l’esplorazione chirurgica viene eseguita entro sei ore dall’esordio dei sintomi, diminuita al 50% se i sintomi sono presenti per più di 12 ore e in genere meno del 10% se la durata dei sintomi è 24 ore o più.  

Risultati immagini per torsione testicolo

Nelle fasi di preparazione all’intervento chirurgico è indicato, se possibile, un tentativo di detorsione manuale; doverosa in questa fase la sedazione analgesica del paziente. La detorsione, anche se con apparente esito positivo (risoluzione del dolore e dei segni e sintomi) non dovrebbe, in ogni caso, sostituirsi o ritardare l’esplorazione chirurgica.

Durante l’esplorazione chirurgica, se il testicolo appare necrotico o comunque non vitale è indicata l’orchietomia, ovvero la resezione e rimozione del testicolo; se il testicolo, invece, appare vitale è indicata l’orchiopessia, omolaterale e controlaterale, con sutura permanente , utile a fissare in  modo permanente il testicolo allo scroto.

Se vi interessa, potete approfondire qui

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Comment moderation is enabled. Your comment may take some time to appear.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.